NEBULA: HANDMADE NATURALE
23 marzo 2015
Costantemente alla scoperta di qualcosa che la sorprenda ed emozioni Chiara (Mazzotta Epifani è il suo cognome), dopo aver studiato progettazione grafica nella piccola Urbino, decide di trasferisi a Bologna dove inizia la sua professione di Art director nel campo della comunicazione e della grafica per poi arrivare a Modena e da qui a Bolzano dove adesso vive e lavora.Uno spirito "nomade” e inquieto alla continua ricerca della bellezza e dell’armonia estetica da sempre ha caratterizzato ogni sua scelta, sia personale che professionale. Ed è proprio questa passione che l’ha spinta a voler affrontare una nuova pagina della propria vita, mettendosi alla prova con qualcosa di diverso: nel 2012 crea il piccolo brand "Nebula”, con cui approccia il mondo dell’handmade in modo del tutto originale. Lei è di origini salentine, e il suo amore (infinito dice) verso il mare e la natura si rispecchiano molto in quello che crea. "In realtà è nato tutto per caso. In un periodo molto particolare della mia vita, con molto tempo a disposizione, ho iniziato per gioco a sperimentare diversi materiali fino a focalizzare che era arrivato il momento di dare più spazio e concretezza alla mia ricerca. Mi sono concentrata su un’idea ben precisa, ho eliminato cosa non volevo fare, fino a trovare il modo e lo stile giusti con cui potermi esprimere. Il confronto con le persone per me è essenziale, indispensabile. Fino ad ora è sempre stato positivo ma soprattutto incoraggiante ed è uno dei motivi che mi spinge nel voler continuare. Non mi sento e non sono una ceramista, l’arte della ceramica si avvale della cottura, io invece utilizzo un materiale povero e semplice, l’argilla naturale cruda: perfetta per chi come me è agli inizi, molto malleabile, facile da lavorare, perchè si asciuga praticamente all’aria. Credo che l’evoluzione sarà inevitabile, ma per ora cerco comunque di dare un’impronta molto personale ed originale ad ogni pezzo, ogni collana, ogni anello che creo. La natura è essenzialmente la mia fonte ispirativa: la delicatezza cromatica delle conchiglie, la superficie ruvida della sabbia, le imperfezioni delle rocce, in ogni creazione cerco di reinterpretarle attraverso forme e texture che ne rispecchino lo spirito. Mi ritrovo a camminare lungo un fiume o in riva del mare e vengo attratta inevitabilmente da qualche conchiglia, da una roccia particolarmente porosa, le raccolgo e le custodisco. Mi ricordano che tutto quello che mi circonda è bellezza, poesia e ne faccio parte anche io. Questa è Nebula per me, un insieme di sensazioni tattili e visive.”





Per saperne di più:
www.facebook.com/Nebula.heartmadedecor nebulabianca.wix.com/nebula
Scritto da: Ikos Staff 
CONDIVIDI:
COMMENTI:
02 aprile 2015
Scritto da: elena lugli
e brava Chiara!
Reply  
Lascia un Commento
Effettua la Login per scrivere un commento
Login
Non sei ancora un utente registrato?
Lascia un Commento
Effettua la Login per scrivere un commento
Login
Non sei ancora un utente registrato?
ARTICOLI CORRELATI