CASALINGHE DI TOKYO
03 aprile 2015
Non fatevi ingannare dal nome, è un progetto tutto italiano, una linea di piatti, ispirata al concetto di Bruno Munari ispirato all’immaginario giapponese dell’Asobi, ovvero dell’arte intesa come piacere del gioco. Nata da un’ idea di Alice Schilaci e realizzata in collaborazione con Martina Merlini e Jacopo Ceccarelli che si sono occupati della parte grafica. Fuori da ogni logica di serialità, ogni piatto ha una storia a sé…. " L’idea alla base del lavoro è che tutti possano avere accesso ad un prodotto utile ma semplicemente unico. Credo sia molto bello poter dire, questo oggetto mi piace, l’ho scelto e al mondo non ne esiste un altro uguale.”


Scritto da: Ikos Staff 
CONDIVIDI:
COMMENTI:
Lascia un Commento
Effettua la Login per scrivere un commento
Login
Non sei ancora un utente registrato?
ARTICOLI CORRELATI