MAKING AFRICA
14 maggio 2015
È il continente dalle forti contraddizioni, è il continente che tutti noi pensiamo allo stato primitivo! Invece l’Africa è il futuro prossimo. Il Vitra Design Museum di Weil am Rhein presenta "Making Africa”, mostra curata da Amelie Klein e Okwui Enwezor (curatore Arti Visive, Biennale Venezia 2015), che hanno posto l’accento e un momento di riflessione sul design africano tra tradizione, tecnologia e cambiamenti economici e politici nel continente. Questa mostra ambiziosa, che chiuderà i battenti nel settembre 2015, presenta i lavori di 120 designers e artisti africani in variegate forme: i mobili di Gonçalo Mabunda del Mozambico e Cheick Diallo del Mali, gli occhiali sculture dell'artista keniota Cyrus Kabiru, o la fotografia del nigeriano JD 'Okhai Ojeikere. Questi oggetti mostrano che il design in Africa è capito a un livello molto più inclusivo che nelle società occidentali, e sono la prova che questa comprensione è in grado di produrre nuovi approcci innovativi per la progettazione. Però all’interno della mostra si evince anche una forte connessione con il passato, spesso abbinato al presente. Questi confronti dimostrano come le giovani generazioni si riferiscono spesso coscientemente ai maestri come Seydou Keïta e Malick Sidibé, oppure al magazine sudafricano Drum, che hanno mostrato l’altra faccia del continente africano e non quello delle guerre e delle crisi. Una spinta verso il rinnovamento è stata data anche dalla tecnologia che è diventata luogo di scambio di idee; allo stato attuale sono circa 650 milioni i telefoni cellulari registrati in Africa, più che in Europa e negli Stati Uniti. Molti di questi dispositivi hanno accesso ad internet e questo ha creato una nuova generazione di imprenditori, pensatori, designers e artisti che rompono il monopolio delle definizioni tradizionali per riprogettarsi tra arte, fotografia, architettura e cinema. Una mostra da non perdere per chi è interessato al futuro prossimo e non si ferma davanti ai luoghi comuni.






http://makingafrica.net/
Scritto da: Ikos Staff 
CONDIVIDI:
COMMENTI:
Lascia un Commento
Effettua la Login per scrivere un commento
Login
Non sei ancora un utente registrato?
ARTICOLI CORRELATI