FACE-O-MAT, by TOBIAS GUTMAN
23 luglio 2015
 
All’apparenza sembra una di quelle scatole di cartone che da bambini diventavano con il potere della fantasia case, automobili, aerei. Invece, Tobias Gutman ha creato da un box di cartone una vera macchina delle meraviglie, ovvero Face-o-Mat, che funziona così: tu metti il tuo viso dentro a una finestrella e lui dall’altra parte, interagendo con te, crea con il suo stile il tuo ritratto su carta, che poi, dietro il pagamento di una cifra simbolica, passa da una fessura, e che tu, tra lo stupito e il candore, prenderai e porterai a casa. Tobias con questa operazione, tra introspezione, antropologia e ritorno alle buone pratiche manuali, ha girato il mondo: circa 110 mila chilometri dai salotti buoni di Milano (Spazio Orlandi) a Tokyo a Stoccolma, per arrivare con una versione leggermente diversa della "scatola delle meraviglie” anche a Papua, Nuova Guinea. In tutto, per ora, sono stati prodotti 1.716 ritratti.
Se volete anche voi provare il Face-o-Mat rimanete in contatto con Tobias.

http://www.tobiasgutmann.ch/
https://vimeo.com/79961180
 
Scritto da: Ikos Staff 
CONDIVIDI:
COMMENTI:
Lascia un Commento
Effettua la Login per scrivere un commento
Login
Non sei ancora un utente registrato?
ARTICOLI CORRELATI