IKE e KOI by VITO NESTA e LUDEK LANCELLOTTI
22 aprile 2016

I viaggi verso Oriente, e in particolar modo verso il Giappone, portano con sé sempre un bagaglio di emozioni e di immaginari lontani dai nostri canoni, ma nello stesso tempo vicini per sensibilità e gusto all’ "handcraft”. Il viaggio del duo creativo dei giovani designer Vito Nesta e Ludek Lancellotti ha portato alla realizzazione dei tappeti IKE e KOI (che in giapponese significano rispettivamente Stagno e Carpa), ispirati alle stampe di fine IXX sec. del paese del Sol levante, tappeti racchiusi nella forma di un ombrellino di carta di riso, tipico della tradizione giapponese.

I tappeti, realizzati completamente a mano da artigiani indiani, sono come due Haiku: IKE ha i colori dominanti dell’azzurro dello stagno e del rosso delle carpe, esprime la curiosità dell’esplorazione e la bellezza del movimento; KOI è invece permeato dal colore rosso delle carpe immerse nel color carta di riso, un invito al placido sonnecchiare della natura.


Fotografie: Alessandro Esposito, Sara Magni
 

 


Scritto da: Ikos Staff 
CONDIVIDI:
COMMENTI:
Lascia un Commento
Effettua la Login per scrivere un commento
Login
Non sei ancora un utente registrato?
ARTICOLI CORRELATI